Francesca Michielin vs Spiderman

Francesca Michielin vs SpidermanFRANCESCA MICHIELIN VS SPIDERMAN.

LA CANTANTE VICENTINA CHE HA CONQUISTATO X FACTOR A 16 ANNI E’ NELLA COLONNA SONORA DI THE AMAZING SPIDERMAN.

Amazing: un titolo perfetto per il momento magico, quasi da supereroina, che sta vivendo la cantante Francesca Michielin. Nata il 25 febbraio 1995, originaria di Bassano del Grappa (VI) la giovane, e piena di talento, artista, che ha vinto, nell’edizione 2012, X-Factor, a soli 16 anni, è stata scelta come rappresentante italiana per la colonna sonora del colossal “The Amazing Spider-Man 2: il potere di Electro”. Se dopo X-Factor, in cui nell’ultima serata aveva presentato l’inedito Distratto, scritto da Elisa e Roberto Casalino, e l’album “Riflessi di me”, è arrivato Sanremo, e il duetto con la jazzista Chiara Civello, già lo scorso gennaio, Michielin, aveva fatto parlare di sè, grazie allo spettacolo “La ragazza con l’orecchino di perla”, atto unico su testi di Goldin e musiche di Battiato, ispirato al capolavoro di Johannes Vermeer. Sul palcoscenico del teatro comunale a Bologna, Francesca, ha infatti partecipato ad un evento, che ha unito arte e musica – corollario alla mostra a Palazzo Fava degli anni d’oro della pittura olandese – calandosi nella parte della “ragazza con l’orecchino di perla” di Vermeer, interpretandola in un duetto con Alice su musiche di Battiato. Ma non finisce qui. A solo qualche mese di distanza, la ritroviamo scelta dallo staff del blockbuster americano, dal 23 aprile nelle sale, con la sua canzone, Amazing, che compare nei titoli dei coda del film ed è inserita nella colonna sonora.

Il pezzo scritto da Francesca, insieme a Negin Djafari per il testo e a Fausto Cogliati per le musiche, viene accompagnato dal video di lancio, in cui si possono vedere accanto alle scene della cantante che esegue il brano in una sorta di loft – è stato girato a Milano – alcuni spezzoni del lungometraggio. La cantante ha, peraltro, accolto il cast, il regista Marc Webb e gli attori Andrew Garfield-SpiderMan, Emma Stone-Gwen Stacy e Jamie Foxx-Electro, e cantato Amazing per loro, lo scorso 14 aprile, alla première italiana, a Roma. Il suo cognome, tipicamente veneto, Michielin, compare dunque nella mega produzione americana, insieme a nomi come Alicia Keys, Hans Zimmer, compositore premiato con 1 Oscar e 4 Grammy, e i Magnificent Six, di cui fanno parte anche Pharrell Williams, quello di Happy, e Johnny Marr. Appassionata di cinema e di superoi, Michielin per il testo si è ispirata all’essenza di Spider-Man, questa sua natura sempre in bilico fra la sua dimensione intima e sentimentale, l’essere Peter Parker, in fondo solo un ragazzo che ama Gwen, e quella di supereroe, piena di responsabilità, che “deve” indossare per salvare vite umane. Questo “mettere al servizio il proprio talento per gli altri” è il tratto distintivo su cui Francesca ha sviluppato la canzone. Elemento che si potrebbe dire lei stessa stia mettendo in campo in questa sua carriera, davvero incredibile. E mentre sta già pensando al secondo album, cui si dedicherà quest’estate, intanto, a giugno, ha concluso gli studi, arrivando alla maturità, agli istituti Cavanis di Possagno (TV), e tornando per un po’ nel suo Veneto.

Per ascoltare Amazing di Francesca Michielin clicca qui.

Per ascoltare Distratto di Francesca Michielin clicca qui.

per vedere Alice & Francesca Michielin de “La ragazza con l’orecchino di perlaclicca qui.

Per vedere il trailer di “The Amazing Spiderman 2: il potere di Electroclicca qui.

Francesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs SpidermanFrancesca Michielin vs Spiderman

Silvia Gorgi è laureata in Scienze Politiche. Padovana doc, coltiva da sempre l’attività giornalistica. Scrive di musica, arte e letteratura per le pagine di Cultura e Spettacoli dei quotidiani del gruppo editoriale L’Espresso, Il Mattino di Padova, La Nuova di Venezia e Mestre, La Tribuna di Treviso e il Corriere delle Alpi, dal 2002. Dal 2012 scrive per ELLE Italia.
Speaker radiofonica, ha ideato Nordest Boulevard, nel 2009, programma radiofonico da lei condotto, su radio Sherwood, che indaga la realtà culturale del Nordest attraverso rubriche e talk show, ma che è diventato un progetto culturale per raccontare l’arte a Nordest a 360°, cinema, teatro, fotografia, arti figurative, per fare sistema.

Dopo la specializzazione in Giornalismo all’Università di Padova, è divenuta responsabile di uffici stampa per associazioni cinematografiche, sociali, culturali, eventi e case di produzione. È ideatrice del progetto Gitta Schilling-Bellezza senza tempo: cinema e fotografia uniti per raccontare la vita di una mannequin unica: esposizione-mostra nella prestigiosa galleria Infantellina Contemporary nel 2011 a Berlino, con foto e alla presenza di F. C. Gundlach e Walter Kober, fotografi di fama internazionale. Ha curato mostre di artisti legati al Nordest in Veneto e a Berlino fra il 2010 e il 2012. Presenta scrittori, registi, musicisti in eventi lungo il territorio e in particolare ha curato la presentazione di alcuni progetti cinematografici nello spazio della Regione nel corso della 67°-69°-70° edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Dal 2010, Silvia vive fra Padova e Berlino.

Ama viaggi e ristoranti etnici, rock americano e nuove tendenze. Cocktail preferito: margarita.

Silvia Gorgi – who has written posts on Nordest Boulevard.