I Simone Piva e i Viola Velluto in Veneto

Simone Piva e I Viola Velluto in VenetoI SIMONE PIVA E I VIOLA VELLUTO IN VENETO.

A TARZO, CORBANESE, IN PROVINCIA DI TREVISO SBARCA IL ROCK CHE RACCONTA “LA PROVINCIA DELLA PROVINCIA” DELLA BAND FRIULANA.

Dal Friuli Venezia Giulia arrivano per raccontare “la provincia della provinciai Simone Piva e i Viola Velluto. Atmosfere western da terra di frontiera, quelle che si respirano nelle canzoni della band che ha ancora voglia di ribellarsi allo status quo per cercare nuove terre, nuove idee, nuove possibilità attraverso l’arte e la musica. I cowboy dell’estremo Nordest sbarcano a Tarzo (TV), Corbanese, in via dei Martiri della Libertà, 10, all’Isola che non c’è, dalle 21.30, venerdì 20 dicembre, per un concerto di un rock diretto, con testi in italiano che sanno essere ironici ed anche di denuncia dei problemi delle generazioni d’oggi. Simone Piva, Omar della Morte, Christian De Franceschi, insieme in questa formazione dal 2008, proporranno in particolare i brani dell’ultimo Ep, uscito la scorsa primavera, Polaroid… di una Vecchia Modernità.

per vedere il video di “Ok Man!” clicca qui.

Simone Piva e I Viola Velluto in VenetoSimone Piva e I Viola Velluto in VenetoSimone Piva e I Viola Velluto in VenetoSimone Piva e I Viola Velluto in VenetoSimone Piva e I Viola Velluto in Veneto

Silvia Gorgi è laureata in Scienze Politiche. Padovana doc, coltiva da sempre l’attività giornalistica. Scrive di musica, arte e letteratura per le pagine di Cultura e Spettacoli dei quotidiani del gruppo editoriale L’Espresso, Il Mattino di Padova, La Nuova di Venezia e Mestre, La Tribuna di Treviso e il Corriere delle Alpi, dal 2002. Dal 2012 scrive per ELLE Italia.
Speaker radiofonica, ha ideato Nordest Boulevard, nel 2009, programma radiofonico da lei condotto, su radio Sherwood, che indaga la realtà culturale del Nordest attraverso rubriche e talk show, ma che è diventato un progetto culturale per raccontare l’arte a Nordest a 360°, cinema, teatro, fotografia, arti figurative, per fare sistema.

Dopo la specializzazione in Giornalismo all’Università di Padova, è divenuta responsabile di uffici stampa per associazioni cinematografiche, sociali, culturali, eventi e case di produzione. È ideatrice del progetto Gitta Schilling-Bellezza senza tempo: cinema e fotografia uniti per raccontare la vita di una mannequin unica: esposizione-mostra nella prestigiosa galleria Infantellina Contemporary nel 2011 a Berlino, con foto e alla presenza di F. C. Gundlach e Walter Kober, fotografi di fama internazionale. Ha curato mostre di artisti legati al Nordest in Veneto e a Berlino fra il 2010 e il 2012. Presenta scrittori, registi, musicisti in eventi lungo il territorio e in particolare ha curato la presentazione di alcuni progetti cinematografici nello spazio della Regione nel corso della 67°-69°-70° edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Dal 2010, Silvia vive fra Padova e Berlino.

Ama viaggi e ristoranti etnici, rock americano e nuove tendenze. Cocktail preferito: margarita.

Silvia Gorgi – who has written posts on Nordest Boulevard.