RADICCHI STELLARI di Cristiana Sparvoli

Radicchi Stellati di Cristiana SparvoliRADICCHI STELLARI DI CRISTIANA SPARVOLI. Storie di chef e ricette d’autore (Editoriale Programma).

Una giornalista gourmet in viaggio tra le cucine del Nordest.

Una strenna natalizia, fresca di stampa e quindi ideale come regalo: la pubblicazione di Cristiana Sparvoli, giornalista professionista veneta, responsabile della pagine ddi “Giorno e notte” – cultura e spettacoli in città – de La Tribuna di Treviso, segna il ritorno alla sua antica passione, l’editoria enogastronomica. “Radicchi Stellari” è dedicato alla ristorazione veneta e friulana, ricco di notizie storiche e gradevoli ricette, e risponde al criterio di “percorso enogastronomico” una sorta di piacevole viaggio nelle cucine di nove eccellenti interpreti della ristorazione del Nordest. Storie di vita e professionali, di chef, che hanno particolarmente colpito l’autrice per la passione, la simpatia, l’estro culinario, la qualità delle pietanze, tutte rigorosamente composte con il famoso Radicchio (nel Veneto se ne producono sei tipologie, due in Friuli), esaltando le virtù di questo ortaggio appartenente alla grande famiglia delle Asteracee, tribù Cichoriae, genere Cichorium. Non è  un caso, quindi, che i protagonisti delle ricette siano i radicchi di Treviso, Castelfranco, Verona  e Gorizia: Variegato di Castelfranco Igp: Rosso di Treviso tardivo Igp, Rosso di Treviso precoce Igp; Rosso di Chioggia Icp; Rosso di Verona Igp; Bianco di Lusia; la Rosa e il Canarino di Gorizia.

Un ortaggio nutriente, molto diffuso e amato, per il suo variegato utilizzo a tutto tondo sulle tavole venete e friulane (antipasto, primo e secondo piatto, contorno, dolce), certamente impreziosito nelle ricette proposte dalle cuoche e cuochi del Nordest. I nove chef che firmano le ricette sono: il bresciano Davide Botta (L’Artigliere di Isola della Scala-Verona) con “Risotto al centrifugato di radicchio rosso di Verona con quaglia arrosto le sue uova poche e fonduta di Monte Veronese”; Nicola Dinato (Feva di Castelfranco Veneto-Treviso) con “Sarde in saor su tempura di radicchio di Castelfranco”; Corrado Fasolato (Spinechile Resort di Schio-Vicenza) con “Pasta e fagioli al contrario con medaglione di tonno e radicchio di Verona”; Marco Bortolini (Ristorante da Gigetto di Miane – Treviso) con “Lombata d’agnello 65° in salsa agretto tra radicchio e radici”; Renzo Dal Farra (Locanda San Lorenzo di Puos d’Alpago – Belluno) con “Testina di vitello con fagioli giallet e radicchio di Treviso”; Raffaele Ros (Ristorante San Martino di Rio San Martino di Scorzè -Venezia) con “Crumble di radicchio rosso di I.G.P di Treviso con sorbetto al bergamotto in coccotte”; Alessandro Gavagna (La Subida di Cormons-Gorizia) con “La Rosa di Gorizia, i Kaki, il Fossa di Cormons e le Penne rigate Pasta Santacandida in insalata tiepida”;  Gabriella Cottali Devetak (Locanda Devetak di San Michele in Carso – Gorizia) con “La Rosa di Gorizia ed il coniglio marinato con lo speck croccante”; Antonino Venica (La Tavernetta del Castello di Spessa a Capriva del Friuli – Gorizia) con “Rosa di Gorizia e radicchio Canarino spadellati con cicciole e suf di polenta”.

In libreria a partire da dicembre, il libro della giornalista trevigiana apre un progetto editoriale più ampio, dedicato all’orticoltura nel Nordest, “Prodotti di una filiera tracciabile, dal seme alla tavola, ottenuti con rispetto delle buone pratiche per arrivare nelle mani di cuochi e cuoche che li interpretano secondo estro e tradizione del proprio territorio”, come si legge nell’introduzione. Arricchito dai disegni del pittore e grafico Mario Sparvoli (padre dell’autrice) “Radicchi stellari” si trova nel circuito delle Librerie del Centro-Gruppo Supermercato del Libro a Treviso (sede centrale via Castellana 37), Mestre (piazza Ferretto e Viale Garibaldi), Venezia (Goldoni in Calle dei Fabbri), Padova, Belluno (Piazza dei Martiri), Pordenone, Udine (Via Viola), Trieste (Borsati via Ponchielli) e Gorizia. A Treviso è in vendita anche alla Libreria Canova (p.tta Lombardi) e da Prior Casalinghi in via Palestro. Informazioni: libreriedelcentro.it; tel. 0422 432752.

Foto di copertina del Consorzio Radicchio di Treviso e Variegato di Castelfranco Igp.

Radicchi Stellati di Cristiana SparvoliRadicchi Stellati di Cristiana SparvoliRadicchi Stellati di Cristiana SparvoliRadicchi Stellati di Cristiana SparvoliRadicchi Stellati di Cristiana SparvoliRadicchi Stellati di Cristiana SparvoliRadicchi Stellati di Cristiana SparvoliRadicchi Stellati di Cristiana SparvoliRadicchi Stellati di Cristiana SparvoliRadicchi Stellati di Cristiana SparvoliRadicchi Stellati di Cristiana SparvoliRadicchi Stellati di Cristiana SparvoliRadicchi Stellati di Cristiana SparvoliRadicchi Stellati di Cristiana SparvoliRadicchi Stellari di Cristiana Sparvoli

Studia Lettere e Filosofia all’Università di Padova e si specializza in Comunicazione e pubbliche relazioni. Giornalista pubblicista, scrive per Italia a tavola (mensile online e cartaceo) e Mondo del Gusto, collabora con il mensile economico Economia Nordest, il Giornale di Vicenza, La Tribuna di Treviso per settore ambiente, turismo, enogastronomia. Produce servizi televisivi e giornalistici nell’ambito enogastronomico,
turistico e culturale. Affianca attività di consulenza e progettazione di marketing territoriale e turistico per Istituzioni ed enti Regionali. Supporta in attività di uffici stampa agenzie di comunicazione integrata. Docente in corsi di formazione su Mkt e comunicazione, presenta serate culturali e reading poetici. Ama molto i colori, la sua casa assomiglia ad un Suk (tappeti, cesti), e i quadri. Adora dipingere (olio e acquerelli) e scrivere poesie che da sempre (sigh!) restano nel cassetto. Viaggia molto e le persone che incontra le racconta attraverso lo storytelling, come fa sul suo blog cinziadalbrolo.com.

Cinzia Dal Brolo – who has written posts on Nordest Boulevard.